World Wide Rome

#Makers12 artigiani del digitale

Una bellissima giornata quella del 9 marzo per World Wide Rome dove la nostra Redazione Social ha partecipato all’evento ideato da Riccardo Luna.

Sono gli artigiani del digitale, i “makers”, ovvero coloro che progettano, ideano, realizzano e vendono i loro oggetti sfruttando al meglio le nuove tecnologie i protagonisti della giornata che si sono susseguiti nel palco.

A inaugurare la giornata è stato ovviamente Riccardo Luna che non ha perso tempo e dopo una breve introduzione ha dato la parola a Chris Anderson (nella foto qui sotto) direttore di Wired Usa, che ci ha fatto capire cos’è il movimento dei makers.

Dopo Anderson si sono si sono succeduti i principali attori internazionali e nazionali del movimento dei maker, da Dale Dougherty fondatore ed editore di Make Magazine, l’uomo che ha coniato il famigerato termine “Web 2.0″, sul fronte italiano invece nomi come Massimo Banzi inventore del microprocessori open-source Arduino, Leandro Agrò, Simona Maschi, Chiara Spinelli e la Kent’s Strapper, bellissima realtà di una famiglia fiorentina che progetta e produce stampanti in 3D.

La giornata si è conclusa con l’annuncio di Riccardo Luna (nella foto) che il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera ha incaricato nel suo consigliere Alessandro Fusacchia di organizzare una “maker fair” in Italia a settembre 2012. Bellissima notizia.

Per leggere l’articolo a riguardo di World Wide Rome vi segnaliamo quello di Wired