1° Edizione Premio Nazionale Instagramers Italia

“La mia città” con Instagramers Italia

Untitled-1

È in corso la prima edizione del Premio Nazionale Instagramers Italia, per partecipare all’iniziativa occorre scaricare il bando ed essere iscritti all’Associazione Igersitalia consultanto il sito Instagramers Italia. Il concorso termina il 15 novembre 2013.

Vinceranno il Premio Nazionale le miglior produzioni fotografiche, relative a più categorie, realizzate tramite smartphone e condivise sul social network Instagram.

sguardi

“La mia città” è il tema d’ispirazione, scelto poiché già confermato dal grande successo legato all’iniziativa #sguardisullacittà che ha generato 7000 scatti provenienti da nord a sud, un vero e proprio patrimonio di immagini del nostro paese creato grazie al contributo di numerosissimi Instagramers.
Le categorie richieste sono photo editing, bianco e nero, ritratto, dettaglio e panoramica; tutti i candidati dovranno esprimere la loro creatività in ognuna di queste, mentre una premiazione a parte sarà quella riservata ai video.
La giuria è composta da fotografi, esperti della mobile photography e del social media, che in collaborazione con Igersitalia, sceglieranno le foto migliori per categoria e proclameranno l’autore della “foto dell’anno” vincitore assoluto.

Ed ecco che il mondo della mobile photography acquista ogni giorno maggior legittimità, rivoluzionando l’intero panorama della fotografia, appassionando sempre più i “non addetti ai lavori” e scatenando pareri contrastanti tra gli addetti…

Voi da che parte vi schierate? Noi di Advertigo, abbiamo scelto di essere Istagramers fino in fondo!

Smart City Days

A Torino dal 24 maggio al 9 giugno

torino smart city

Nel 2009 a Bruxelles, la città di Torino ha ufficialmente sottoscritto il Patto dei Sindaci decretando così l’impegno della città verso iniziative rivolte alla sostenibilità energetica ed ambientale. La vision del progetto è quella di ridurre, entro il 2020, del 40% le emissioni di gas serra grazie all’attuazione di un piano d’azione dedicato.
TAPE (Turin Action Plan for Energy) è l’acronimo del percorso strategico individuato per la città di Torino, un progetto che ha come obiettivo principale quello di ottenere un significativo risparmio dei costi energetici pari a 787 milioni di euro nell’arco dei prossimi anni. Si tratta di una sfida molto interessante, sicuramente un esempio su cui riflettere e da seguire, per contribuire tutti insieme ad una svolta culturale profonda che parte proprio da coloro che vivono ed operano direttamente nel territorio urbano.

Il prossimo appuntamento della “Fondazione Torino Smart City per lo Sviluppo Sostenibile” con i cittadini è “Smart City Days”, che si svolgerà dal 24 maggio al 9 giugno. Queste settimane saranno caratterizzate da eventi ed incontri dedicati a sensibilizzare il grande pubblico, condividendo con esso, una sorta di programma formativo mirato a un corretto utilizzo delle risorse naturali ed alla ricerca di una miglior qualità della vita per tutti grazie a comportamenti responsabili.
Nei primi giorni degli “Smart City Days” le iniziative si incentreranno sui temi legati alla mobilità sostenibile, alla ricerca scientifica e all’alimentazione. Domenica 26 maggio avrà luogo il Bike Pride 2013, parata festosa in bicicletta, che nella precedente edizione ha visto sfilare 15mila cittadini a sostegno dell’ambiente e della mobilità intelligente; il 2 giugno piazza Vittorio ospiterà l’iniziativa Eating City, un pranzo collettivo gratuito per sensibilizzare gli oltre 5000 partecipanti sul tema della lotta allo spreco alimentare. Altra iniziativa da non perdere è Park(ing) Day diffusa in numerosi luoghi della città: un rettangolo di prato occuperà un pezzo di strada destinato, nella quotidianità, a parcheggio per le auto.

smart city torino

L’assessore all’innovazione, sviluppo e sostenibilità ambientale del Comune di Torino, Enzo Lavolta, dice: “L’idea delle smart cities è quella di pensare a città che sappiano coniugare innovazione, ambiente, qualità della vita, ponendo la sostenibilità come orizzonte di riferimento del loro sviluppo futuro. Le città devono così cogliere l’opportunità di diventare “città intelligenti”, ed è bene che se ne parli e che ognuno faccia la sua parte. Attraverso gli Smart City Days viene lanciato un messaggio e creata un’opportunità per comunicare e far conoscere il modello di qualità urbana che vogliamo raggiungere, chiedendo a tutti di fare la propria parte nella costruzione di un futuro sostenibile”.

Resta dunque fondamentale il concetto che, prima ancora di trasformare la città, occorre un cambiamento culturale che renda i cittadini “smart citizens”; bisogna condividere e comunicare iniziative importanti come questa poichè esse rappresentano il punto di partenza e motore del cambimento auspicato da ognuno di noi.

La nostra agenda digitale

Gli eventi da non perdere

Eventi

Arrivata finalmente la primavera, torna anche la voglia e un po’ più di tempo da dedicare a eventi a cui ci piace partecipare per continuare a rimanere in linea con i tempi e per capire subito le nuove novità.

Qui di seguito una elenco di appuntamenti a cui parteciperemo o che seguiremo via streaming.

International Journalism Festival 2013
A Perugia dal 24 al 28 aprile
Giunto alla settimana edizione il festival fondato da Arianna Ciccone e Christopher Potter quest’anno avrà il motto all’insegna dell’accesso libero e indiscriminato, il  No paywall here.
Eventi da non perdere: l’incontro con la blogger cubana Yoani Sanchez (Venerdì 26 alle 18:00),  e con il guru della campagna di Barack Obama,  Harper Reed (  Sabato 27 alle 16:30).

The Next Web Europe Conference 2013
Ad Amsterdam il 25 e 26 aprile 2013
Ottava edizione della conferenza europea sul web, anno scorso è stata seguita da 37mila persone  in streaming.

Digital Festival
A Torino dal 3 al 20 Maggio
Un appuntamento arrivato alla quarta edizione il Digital Festival è un’occasione di aggregazione per stimolare il confronto e promuovere l’attenzione all’uso del digitale per semplificare la vita.
E’ suddiviso in cinque aree (Job, Buisiness, Creativity, People, Project) e noi seguiremo il Digital for Creativity il 9 e 10 Maggio.

Festival d’Europa
A Firenze dal 7 al 12 maggio
E’ occasione di riflessione sull’Europa di domani, laboratorio della comunicazione tra Unione Europea e cittadini, vetrina delle attività dell’Unione e dei suoi Stati membri.
Festival d’Europa è stato ideato dall’Istituto Universitario Europeo (IUE), gestito in stretta collaborazione con le Autorità locali.

Festival della Creatività
Ad  Ariccia (Roma) dal 17 al 19 maggio 2013
Ogni anno Createca organizza a fine maggio un raduno di decine di membri: il Festival della Creatività. Si tratta di 48 ore di workshop e interattività, di scambi e di co-invenzione. Il costo di partecipazione è volutamente basso, nessun animatore è pagato, tutte le buone volontà sono benvenute.

MammaCheBlog
A Milano il 25 maggio
L’iniziativa MOMShocase nell’edizione 2012 del MammaCheBlog – Social Family Day sarà molto apprezzata dalle mamme blogger. In circa una cinquantina hanno presentato i loro blog, siti o servizi online, riprese da una nostra telecamera e avendo la possibilità di parlare per 3 minuti. I video che ne sono nati sono poi stati messi online sul sito del nostro Media Partner 2012 (DonnaModerna.com), sul canale YouTube di Blogmamma.it (sito del network FattoreMamma) e sul blog di MammaCheBlog.

Social Case History Forum
A Milano il 30 maggio 2013
L’evento dedicato alle social best case italiane, è un appuntamento molto pratico dove saranno presentate delle realistiche case history riguardanti il social media marketing . Il motto è niente #fuffa. Giunto alla terza edizione.

State of the Net
A Trieste dal 31 maggio al 01 giugno
La terza edizione della conferenza sullo stato di Internet in Italia si terrà il 31 maggio e il 1° giugno prossimi, ancora a Trieste. L’evento sarà anche quest’anno a ingresso gratuito. L’agenda è in via di definizione. Le registrazioni sono aperte da lunedì 18 marzo. Il tema guida dell’evento sarà la complessità.