Time Travel Experience, un grazie a…

 

Sponsor TTE

Il progetto Time Travel Experience, nato per valorizzare il territorio e i suoi eventi, esordisce con l’edizione Palio della Balestra di Sansepolcro dal 6 al 9 settembre.
In occasione dell’evento Advertigo ha organizzato un blog tour coinvolgendo blogger provenienti da tutte le parti d’Italia, per far conoscere a loro e ai loro follower, la Valtiberina e le sue bellezze storico-artistische.
L’intero progetto è stato possibile anche grazie alle realtà locali che si sono rese disponibili nell’accogliere il team e nel far vivere a loro tutte le esperienze che il territorio offre a chi lo visita.

Sponsor TTE Rancaccio
L’agriturismo Rancaccio di Pieve a Ranco offrirà ospitalità per l’intera durata del blogtour riservando una delle sue unità abitative immerse nella valle del Cerfone tra natura e boschi incontaminati; offrirà loro un piacevole soggiorno e la degustazione di prodotti biologici prodotti nella stessa fattoria.

Sponsor TTE Ortobono
Ancora esperienze, all’insegna del gusto, saranno offerte dall’Az. Agr. OrtoBono che metterà alla prova i nostri ospiti coinvolgendoli in un laboratorio culinario e offrendo loro un pranzo tipico.

Sponsor TTE Chieli
La Pasticceria Chieli di Sansepolcro organizzerà l’aperitivo di benvenuto facendo degustare le sue eccellenze conosciute in tutto il mondo.

Sponsor TTE RionalePortaRomana
La Società Rionale di porta Romana ospiterà sabato i nostri blogger alla cena Rionale che si terrà ai Giardini di Piero della Francesca, mentre la domenica saremo ospiti della Fattoria di Germagnano.

Sponsor TTE Intrepida
Sponsor TTE CircoloEsploratori
L’associazione Intrepida di Anghiari assieme al Circolo degli Esploratori organizzeranno per l’occasione una passeggiata in bicicletta tra le strade disegnate da etruschi e romani offrendo così, un viaggio nel tempo senza euguali.
Sponsor TTE Busatti
Sempre nel bellissimo borgo di Anghiari l’azienda tessile Busatti ci farà conoscere l’antica arte di tessere che distingue i loro prodotti di altissima qualità.
Sponsor TTE ComuneSansepolcro
Sponsor TTE BalestrieriSansepolcro
Infine un ringraziamento speciale va al Comune di Sansepolcro e alla Società dei Balestrieri per far rivivere, ogni anno, un vero e proprio viaggio nel tempo!

Cosa hanno messo in valigia i nostri blogger?

Scoprite il loro equipaggiamento

Valigia

Domani inizia il Time Travel Experience edizione Palio della Balestra 2013 a Sansepolcro (Ar) e abbiamo chiesto al nostro social media team di farci vedere cosa mettono in valigia.

Decidere cosa portare e cosa lasciare a casa a volte è davvero un tormento sopratutto,come per nostri blogger, la destinazione è conosciuta ma non troppo.
Una buona tecnica è fare una lista di oggetti e indumenti da portare, così da non dimenticarsi niente.
Sicuramente nei bagagli dei nostri blogger non mancheranno smartphone e macchina fotografica.
Utilissimi per mille motivi,fotografare gli angoli più belli della Valtiberina e i momenti più importanti del Palio della Balestra, utili per girare video divertenti per condividerli in tempo reale e per condividere nei social network le emozioni con gli amici e i parenti che sono rimasti a casa.
Saranno riusciti a preparare un bagaglio leggero senza rinunciare a tutto l’indispensabile?
Scopriamolo guardando i video che hanno realizzato per noi.

La valigia di Milena di Bimbi e Viaggi

La valigia di Georgette di Girl in Florence 

La valigia di Valentina di Too Much Tuscany 

La valigia di Ernesto di Trippando 

La valigia di Gian Luca di Sphimmtrip

Il nostro Io Vettoriale

About Advertigo, ecco chi siamo

noivettoriale

Possiamo forse definirlo un meta-progetto Advertigo?
Beh, perché no, in fondo è proprio di questo che si tratta!
Ideare e realizzare il nostro miglior modo per raccontarci è stato un gioco da ragazzi, sì, ma da ragazzi creativi.
Il progetto Io Vettoriale in Advertigo nasce proprio per questo: con il lancio del nuovo sito è nato il bisogno di personalizzare maggiormente la realtà dell’agenzia mettendoci, non solo per così dire, la faccia.
Ciò che serve per presentare un’agenzia creativa non può certo prescindere dall’essere esso stesso un progetto creativo, originale e coinvolgente, specchio della professionalità, del lavoro e dell’esperienza di Advertigo.vettoriale-wannabe

Il tutto di certo non secondo un’ottica autocelebrativa bensì autonarrativa per creare piccoli racconti fatti di persone, interessi e curiosità. Personalità diverse ma complementari arricchiscono il nostro team e risultano essere un importante e fondamentale valore aggiunto dedicato sia ai clienti, sia alla nostra stessa squadra.

Ed ecco così che, presentazioni originali e curiose si traducono in fedeli e ironiche caricature di noi stessi corredate da icone, simboli, citazioni scelte da ognuno di noi per descrivere ciò che più lo rappresenta.

Vicino ad ogni avatar, un breve testo, anch’esso piccolo gioco stilistico ed ironico, pensato per una propria descrizione espressa però in terza persona. Il fine è quello di presentarsi con occhi esterni per enfatizzare i propri difetti e le proprie virtù, quello che siamo e quello che avremo sempre voluto essere.
Wannabe… perché chi è che ancora non continua a fantasticare su quello che farà da grande? E visto che ormai, già grandi siamo, è importante non scordarsi dei nostri desideri per farsi guidare ed ispirare quotidianamente da essi nel nostro lavoro.
Per questo motivo Advertigo è Testa, Cuore e Polmoni.

1000 Miglia a Sansepolcro

La corsa più bella del mondo

1000Miglia

La Mille Miglia anche quest’anno è passata da Sansepolcro nella giornata di venerdì 18 maggio,si è confermato un evento unico, coinvolgente e molto amato dal pubblico. Tantissimi l’hanno seguita a bordo strada e nel centro delle città, per ammirare le splendide vetture in gara: lungo il percorso c’erano papà che tenevano i bimbi in braccio, appassionati che si divertivano a indovinare modello e anno di ogni vettura, anziani signori seduti davanti a casa a salutare i concorrenti, ricordando i tempi della mitica corsa di velocità.
Era presente anche il Club Auto Moto Storiche Altotevere sia a Porta Fiorentina (luogo della sosta delle auto) che a Porta Romana, dove ha esposto alcune auto d’epoca, alcuni di loro hanno percorso fino a Città di Castello il tratto della gara, seguendo le frecce rosse, il simbolo della Mille Miglia che indica la direzione ai concorrenti per sentirsi, almeno un po’, parte di questa grande festa di strada.

Per la piccola città toscana al confine con Umbria, Marche e Emilia Romagna è stata una giornata di festa e l’apice è stato quando è arrivato John Elkann, presidente della FIAT, accompagnato dalla moglie Lavinia Borromeo, a bordo di una Fiat 8V del 1954, accolto in Piazza Torre di Berta da un caloroso applauso.

Per la cronaca la gara, che ricordiamo dal 1977 rivive come gara di regolarità e non più di velocità, è stata vinta dal argentino Claudio Claramunt a bordo di una Alfa Romeo 6C 1500 GS,  carrozzata Zagato, del 1933 e ha preceduto di pochi minuti i coniugi Giuliano Cané e Lucia Giuliani, specialisti della regolarità e vincitori della Mille Miglia per ben dieci volte, che partecipavano quest’anno con una BMW 328 Roadster.
Al terzo posto si è piazzato un altro equipaggio molto collaudato nelle prove di regolarità: Giovanni Moceri e Tiberio Cavalieri, in gara su una Aston Martin Le Mans del 1933. Quarti sono risultati i vincitori della Mille Miglia dell’anno scorso Giordano Mozzi e la moglie Stefania Biacca, su Lancia Astura del 1938.